Emirati Arabi stanno testando colonia marziana sulla Terra

Gli Emirati Arabi Uniti hanno annunciato l’avvio del progetto denominato Mars Science City. Si tratta della costruzione di una piccola cittadina al di sotto di varie cupole onde testare la possibilità della realizzazione futura di una colonia su Marte.
Il progetto, su cui gli stessi Emirati hanno investito per il momento 140 milioni di dollari, dovrebbe simulare un habitat umano sul suolo marziano.

La struttura a cupola sarà vasta 1,9 milioni di metri quadrati e si tratterà, dunque, della più grossa simulazione di un habitat spaziale sulla Terra Mai avviata.
La cittadina riprende un vero e proprio centro di ricerca con laboratori, centri per la sperimentazione agricola e musei che educhino i visitatori sulla città.

Le pareti e diverse strutture della cupola saranno stampate in 3D e come materiale principale sarà utilizzato la sabbia del deserto che di certo negli Emirati non manca.
Secondo Mohammed bin Rashid Al Maktoum, vicepresidente degli Emirati, gli “Emirati Arabi Uniti sono un grande paese con una visione una comprensione delle sfide che stiamo affrontando e dei cambiamenti rapidi che il nostro mondo sta vivendo”.

Fonti e approfondimenti

Articoli simili




Commenta per primo

Rispondi