India pianifica installazione massiva di pannelli solari galleggianti

Vere e proprie centrali di pannelli solari galleggianti potrebbero un giorno divenire la forma principale di sfruttamento dell’energia proveniente dal sole. L’India sembra essere uno dei paesi, insieme alla Cina, a prendere davvero sul serio l’idea di poter sfruttare enormi distese di pannelli solari galleggianti sul mare.
Secondo un nuovo annuncio, pubblicato su vari media indiani, due nuovi progetti di pannelli solari galleggianti, ciascuno da 10 MW, diverranno realtà negli stati di Andhra Pradesh e Kerala.

Una volta terminati, risulteranno i più grandi impianti fotovoltaici galleggianti in India e trs i più grandi al mondo.
Ciascun progetto prevede un investimento dicirca 10,7 milioni di dollari, in parte finanziati dalla Banca Mondiale.
Attualmente la più grande centrale ad energia solare galleggiante in India si trova a Kerala; si tratta di un impianto da 100 kW commissionato all’inizio di quest’anno e l’installazione è stata condotta dalla Swelect Energy Systems, una delle principali società dedite allo sfruttamento delle energie rinnovabili presenti in India.
Ovviamente i progetti non terminano qui: corrono voci di ulteriori strutture galleggianti al largo delle coste indiane da 100 MW e di altri progetti per molti altri Stati indiani.

Fonti e approfondimenti

Articoli simili




Commenta per primo

Rispondi