Mars Reconnaissance Orbiter scatta foto del craterino prodotto da Opportunity 13 anni fa

Il Mars Reconnaissance Orbiter (MRO), sonda spaziale della NASA che orbita intorno a Marte, ha scattato un affascinante foto che riprende il piccolo cratere formatosi durante l’atterraggio del rover Opportunity nel 2004. Nella stessa foto si possono notare poi altri craterini minori che testimoniano la serie di rimbalzi dopo il primo impatto da parte del rover con la superficie marziana.
Queste piccole formazioni si trovano all’interno del Cratere Eagle, situato nel Meridiani Planum. Si tratta del primo puntamento effettuato da parte della sonda orbitante in questa particolare zona.
Dopo aver lasciato il lander e esplorando il Cratere di Eagle, il rover scattò una foto di questo ambiente prima di abbandonarlo del tutto.

Fonti e approfondimenti


Articoli simili




Commenta per primo

Rispondi