SpaceX presenta nuova versione del razzo Big Falcon Rocket per colonizzare Marte

Il serbatoio sviluppato da SpaceX (credito: Mary Ann Liebert, Inc., publishers)

In un nuovo documento, intitolato Making Life Multi-Planetary e pubblicato su New Space, Elon Musk e il suo team della SpaceX hanno presentato il design aggiornato relativo al Big Falcon Rocket (BFR), il prototipo con il quale un giorno l’uomo, sempre secondo Musk, riuscirà a raggiungere Marte a colonizzarlo.
Nel documento o è descritta la struttura del razzo ma anche le modalità con le quali lo stesso progetto verrà finanziato.

Per quanto riguarda la struttura, il razzo vanterà un serbatoio enorme in fibra di carbonio (dalla capacità di oltre mille metri cubi) nel quale verrà stipato l’ossigeno liquido criogenico per l’alimentazione del razzo.
Un occhio di riguardo è stato dato al motore, il Raptor, considerato come il motore più potente mai realizzato.

Lo stesso articolo mostra i miglioramenti che sono stati fatti in relazione all’atterraggio che si servirà di razzi propulsivi che permetteranno una precisione estrema durante questa delicata fase, nonché quelli relativi alla quantità del carico utile, drammaticamente aumentata rispetto ai primi prototipi.

Fonti e approfondimenti



Condividi questo articolo

Resta aggiornato su Facebook: clicca su “Mi piace questa pagina”


3 Commenti

Rispondi