Taxi volante fa la sua prima corsa a Dubai

Dubai sta per lanciare il suo primo servizio avveniristico di taxi volanti. Un primo volo è stato effettuato con successo lunedì (senza passeggeri a bordo).
Si tratta di velivoli simili ad elicotteri (ma con un numero maggiore di eliche poste nella parte superiore) che possono trasportare fino a due persone e che funzionano tramite nove sistemi di batteria indipendenti.

Avallato dalla Road and Transport Authority (RTA) di Dubai, il nuovo sistema di taxi volanti, denominati anche hover-taxi, verrà presto integrato nell’esistente rete di trasporto pubblico della città affiancandosi dunque ai normali autobus, ai tram e alla metropolitana.
I taxi saranno a guida autonoma: ai clienti basterà prenotarne uno tramite una app on-line per poi salire a bordo quando il velivolo è arrivato e lasciarsi trasportare a destinazione.

Le autorità prevedono ancora diversi test che si protrarranno per circa cinque anni anche per verificare le numerose procedure di sicurezza e i vari step a livello legislativo che questi velivoli dovranno comunque superare.

Fonti e approfondimenti

Articoli simili




Commenta per primo

Rispondi