Toshiba sostiene che la sua nuova batteria per auto elettrica consente 200 miglia con carica di 6 minuti

Tramite un comunicato stampa pubblicato sul suo sito ufficiale, Toshiba dichiara di avere in progetto una nuova batteria per auto elettriche che permette di percorrere fino a 200 miglia (circa 320 kilometri) con una ricarica della durata di sei minuti. Si tratterebbe di un passo gigantesco per quanto riguarda l’autonomia delle auto elettriche, uno dei punti deboli di questa tipologia di mezzo di trasporto.

Questa nuova batteria agli ioni di litio è l’ultima generazione delle batterie SCiB lanciate nel 2008 dalla stessa Toshiba.
Il segreto sta nel nuovo materiale utilizzato, ossia l’ossido di niobio di titanio, che caratterizza i nuovi anodi. Questo materiale permetterebbe il raddoppio dello stoccaggio del litio all’interno della batteria. Questa nuova batteria, inoltre, offre una densità molto elevata e caratteristiche di ricarica ultrarapida.

Per il momento Toshiba dichiara di aver creato un prototipo di 50 ampere. Questo prototipo riesce a mantenere il 90% delle sue capacità anche dopo 5000 cicli di ricarica.
Secondo Osamu Hori, direttore del Centro Ricerca e Sviluppo Aziendale di Toshiba Corporation, questa nuova generazione di batterie migliorerà le prestazioni delle auto elettriche ad un livello tale che potrà rappresentare una differenza significativa per tutta la gamma. L’azienda ha cercherà di cominciare ad utilizzare queste nuove batterie già entro il 2019.

Fonti e approfondimenti

Articoli simili




Commenta per primo

Rispondi