Adesivo riutilizzabile di idrogel ispirato alle lumache

Un adesivo forte quanto le supercolle standard ma staccabile e riutilizzabile, ispirato alle sostanze adesive naturalmente prodotte dalle lumache, è stato creato da un gruppo di ricerca dell’unicità della Pennsylvania.

La squadra di ricercatori, guidata da Shu Yang, professore di scienze dei materiali all’Università della Pennsylvania, ha creato un nuovo composto chimico strutturato come un idrogel, denominato PHEMA e fatto a base di poliidrossietilmetacrilato. Risulta molto potente tanto che gli stessi ricercatori hanno inizialmente avuto delle difficoltà per misurarne correttamente la forza adesiva.

Alla fine lo scienziato ha sospeso in aria un suo studente per mostrarne la forza adesiva.
Le caratteristiche più utile interessante, secondo i ricercatori, riguardo a questo nuovo composto adesivo non stanno neanche nella forza ma nella sua viscosità particolare in base alla quale può restare rigido quando è asciutto e dunque può restare attaccato ma aggiungendo pochissima acqua e aspettando pochi minuti si stacca facilmente e può essere utilizzato, all’infinito secondo i ricercatori.

Una volta bagnato lo si può riapplicare ed è in grado di adattarsi alle più piccole e microscopiche scanalature nonché imperfezioni di ogni superficie.
Una volta asciugatosi, l’adesivo si blocca contro queste scanalature e si fissa alla superficie.

Una volta asciugato, l’adesivo non può essere in alcun modo tolto con una mano: “È necessario uno scalpello”, dichiara Gary Rosenberg, curatore di molluschi presso la Drexel University.
Questo adesivo potrebbe essere molto utile per l’industria pesante, in special modo per l’assemblaggio delle automobili.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo


Resta aggiornato su Facebook