Allattamento al seno favorisce contrasto allo stress nei bambini

Una nuova ricerca, pubblicata su Pediatria, mostra che i benefici, almeno alcuni, dell’allattamento al seno per il bambino possono derivare da cambiamenti genetici indotti. I ricercatori hanno scoperto infatti che l’allattamento al seno cambia l’attività di un gene nei bambini, gene che regola la risposta fisiologica del bambino allo stress.

In particolare regola il rilascio dell’ormone cortisolo secondo Barry M. Lester, professore di psichiatria e pediatria ed autore della ricerca.
Quest’ultima si è avvalsa dei test su 40 bambini sani metà dei quali allattati al seno per i primi cinque mesi e metà dei quali no.

Allo stesso tempo hanno misurato la reattività da stress del cortisolo nella saliva dei bambini e la metilazione del DNA di una regione regolativa importante del gene del recettore glucocorticoide.
Hanno quindi scoperto che allattando i bambini al seno si creava era un cambiamento epigenetico nei piccoli con una riduzione dello stress sostanziale rispetto a quelli che non venivano allattati al seno.

Fonti e approfondimenti



Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Resta aggiornato su Facebook: clicca su “Mi piace questa pagina”


Commenta per primo

Rispondi