Altre sei persone infette da COVID-19 a Taiwan, totale sale a 59

Altri sei contagiati dal coronavirus della COVID-19 segnalati in Taiwan ad oggi domenica 15 marzo. Il totale dei contagiati nel paese sale a 59 secondo quanto riferisce il Central Epidemic Command Center (CECC).
I sei casi segnalati oggi sono relativi a persone che vivono nell’area settentrionale di Taiwan e che hanno viaggiato all’estero recentemente.

Una delle nuove persone infette ha visitato la Thailandia e poi l’isola giapponese di Hokkaido tornando a casa l’8 marzo. Qui ha sviluppato i sintomi l’11 marzo.
Tra i nuovi infetti anche un adolescente che era stato in Grecia con la famiglia da gennaio ed era poi tornato il 5 marzo. Anche il ragazzo, al ritorno, mostrava mal di gola, naso che colava e mal di testa, sintomi mostrati il 12 marzo.

Ad oggi i responsabili sanitari hanno individuato già 107 persone venute in contatto con queste 6 persone e naturalmente si sta facendo di tutto per effettuare nuovi test e cercare di fermare o quantomeno contrastare ulteriori contagi. Intanto la scuola frequentata dall’adolescente è stata chiusa perché dovrà essere sottoposta ad una disinfezione completa.

Condividi questo articolo

Disclaimer notizie

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile di altri siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Notizie scientifiche.it usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione (Leggi di più)

notiziescientifiche.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Dati articolo