Amazon potrebbe automatizzare tutti i magazzini nel giro di 10 anni

Amazon potrebbe completamente automatizzare tutto l’iter per l’elaborazione di un singolo ordine nel giro di 10 anni secondo una dichiarazione rilasciata da Scott Anderson, direttore di Amazon Robotics Fulfillment durante un tour tenuto con alcuni giornalisti nel magazzino di Amazon di Baltimora.

Attualmente la tecnologia robotizzata utilizzata secondo lo stesso Anderson le cui dichiarazioni sono state poi rilasciate alla Reuters, risulta ancora “molto limitata” e lontana dalle strutture completamente automatizzate di cui Amazon avrebbe bisogno.

Attualmente Amazon sta comunque esplorando e sottoponendo a test diverse tecnologie per automatizzare sempre di più i vari passaggi necessari per creare il pacco che poi arriva a casa dei clienti.

Tuttavia la compagnia ha tenuto a precisare che, almeno attualmente, non utilizza robot nei magazzini in cui sono stipati prodotti sensibili per la salute, prodotti relativi alla sicurezza oppure alimenti freschi.
Attualmente i magazzini che impiegano robot vedono questi ultimi lavorare con merci generali, dalle lampade alle biciclette e così via.

Fonti e approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo


Resta aggiornato su Facebook

Commenta per primo

Rispondi