Anziani, isolamento sociale e perdita dei denti collegati secondo studio

Credito: Josep Curto, Shutterstock, ID: 1336874741

Le persone anziane maggiormente isolate a livello sociale sembrano essere caratterizzate da probabilità più alte di perdere i denti e di perdere in maniera più veloce rispetto agli anziani meno isolate.[1] È la conclusione interessante di uno studio pubblicato su Community Dentistry and Oral Epidemiology.[2]

Xiang Qi, il ricercatore che ha realizzato lo studio, studente di dottorato della NYU Meyers, spiega che i risultati suggeriscono che la cura delle relazioni sociali può essere di giovamento per la salute orale. E non si tratterebbe neanche di risultati nuovi, come specifica lo stesso ricercatore: già in passato alcuni studi avevano mostrato un collegamento simile.

L’isolamento sociale, tra l’altro, è considerato come uno dei problemi principali delle persone anziane. L’isolamento sociale non può provocare solo problemi psicologici ma può essere un viatico per altri problemi di salute come malattie cardiache, declino cognitivo e morte prematura, come spiega il comunicato della New York University.[1]

Il ricercatore ha usato i dati di 4268 persone adulte con un’età pari o superiore a 65 anni. I dati erano inclusi nel Chinese Longitudinal Healthy Longevity Survey e si riferivano soprattutto a vari sondaggi che i soggetti stessi dovevano completare. Le informazioni riguardavano anche l’isolamento sociale e la solitudine nonché la quantità dei denti che i soggetti avevano ancora e che avevano perso. Il 27,5% di soggetti risultava socialmente isolato e il 26,5% di essi riferiva di sentirsi solo.[1]

I ricercatori scoprivano che i soggetti più isolati a livello sociale erano collegati ad una quantità minore di denti e ad una perdita maggiore dei denti. Il collegamento resisteva anche quando si prendevano in considerazione altri fattori importanti collegati alla salute dei denti come l’igiene orale, lo stato della salute generale, il fumo e l’alcol.
“Gli anziani socialmente isolati tendono ad essere meno coinvolti in comportamenti sociali e di promozione della salute come l’attività fisica, cosa che potrebbe avere un impatto negativo sul loro funzionamento generale e sull’igiene orale, oltre ad aumentare il rischio di infiammazione sistemica”, spiega Bei Wu, professore alla NYU Meiers e autore senior dello studio.[1]

Note

  1. Social Isolation Among Older Adults Linked to Having Fewer Teeth
  2. Social isolation, loneliness and accelerated tooth loss among Chinese older adults: A longitudinal study – Qi – – Community Dentistry and Oral Epidemiology – Wiley Online Library (DOI: 10.1111/cdoe.12727)

Articoli correlati


Tag

Condividi questo articolo


Dati articolo