Assisi: positivi al COVID-19 otto frati francescani

Oggi, otto agosto, sono giunti i risultati relativi al tampone per il Coronavirus di alcuni frati francescani che vi si erano sottoposti.
L’esito è stato positivo per ben otto di loro, provenienti da varie parti del mondo che erano entrato a far parte del noviziato solo da pochi giorni e per cui non erano entrati in contatto con gli altri membri della comunità, come devoti e pellegrini.
Comunque si è proceduto ad isolare 25 novizi in totale che erano avevano appunto avuto contatti con i contagiati.
Anche i genitori di uno dei frati hanno contratto il virus e dunque attualmente stanno osservando un periodo di quarantena.

Non si hanno notizie ufficiali in merito allo stato di salute degli affetti da Covid-19.
Padre Fortunato ha commentato la vicenda rassicurando i fedeli circa il fatto che appunto i frati non avevano ancora svolto attività a contatto con il pubblico e che le attività legata alla funzione religiosa potranno proseguire come fatto sino ad ora, prestando ovviamente attenzione alle disposizioni ministeriali relative all’esercizio pubblico del culto.
La notizia è stata comunicata direttamente dalla rivista online “San Francesco”, gestita dalla Sala Stampa del convento di Assisi.

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook