Auto a guida autonoma di Uber investe donna in bici e la uccide

Un veicolo a guida autonoma di Uber è rimasto stato coinvolto in un incidente mortale a Tempe, in Arizona, nel corso della notte. Secondo le prime indiscrezioni, il veicolo viaggiava in modalità autonoma nel momento dell’impatto ed un operatore era presente al posto di guida.

L’automobile, che non trasportava passeggeri oltre al guidatore, ha colpito una donna che stava attraversando la strada sulla propria bicicletta ma non sulle strisce pedonali. La donna, subito ferita gravemente, è stata portata all’ospedale dove è morta poco dopo.
Un portavoce di Uber ha subito dichiarato che l’azienda sta collaborando in ogni modo possibile con le autorità ed ha espresso il proprio cordoglio alla famiglia della vittima.

Uber ha anche annunciato di aver sospeso tutte le operazioni relative ai test delle automobili a guida autonoma nelle città di Phoenix, Pittsburgh, San Francisco e Toronto, un atto dovuto in vista delle indagini che seguiranno.
Si tratta del primo incidente causato da una automobile a guida autonoma che vede la morte di un pedone.

Fonti e approfondimenti

Articoli correlati


Condividi questo articolo

Resta aggiornato su Facebook: clicca su “Mi piace questa pagina”


Commenta per primo

Rispondi