Avocado fresco aiuta a sopprimere fame e aumenta sazietà

L’avocado può aiutare a sopprimere la fame e ad aumentare il senso della sazietà, e dunque a dimagrire o comunque a portare avanti una dieta, secondo lo studio del Center for Nutrition Research dell’Illinois Institute of Technology.
Secondo la ricerca, i pasti che includono avvocato fresco vedono quest’ultimo come un ottimo sostituto a basso apporto di calorie dei carboidrati raffinati, cosa che a sua volta aiuta a calmare la fame, in particolare nei soggetti in sovrappeso o obesi.

I carboidrati raffinati, infatti, vengono visti sempre più come una delle cause principali dell’acquisto di peso e in questo ruolo stanno sempre più affiancando i grassi.
Lo studio, apparso su Nutrients, si è avvalso delle analisi effettuate su 31 persone adulte in sovrappeso oppure obese. L’inclusione dell’avocado nei pasti procurava una maggiore pienezza nei soggetti fino a sei ore. I pasti che comprendevano l’avocado procuravano una riduzione abbastanza significativa della fame e ciò accadeva grazie ad un ormone intestinale denominato PYY, un messaggero di questa risposta fisiologica.

“Non esiste una soluzione unica per tutti quando si tratta di una composizione ottimale del pasto per gestire l’appetito. Tuttavia, la comprensione della relazione tra la chimica degli alimenti e i suoi effetti fisiologici in diverse popolazioni può rivelare opportunità per affrontare il controllo dell’appetito e ridurre i tassi di obesità, facendoci un passo avanti verso raccomandazioni dietetiche personalizzate”, dichiara Britt Burton-Freeman, ricercatrice del Center for Nutrition Research che ha guidato il gruppo di studio.

Fonti e approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Resta aggiornato su Facebook

Commenta per primo

Rispondi