Bari, donna incinta positiva al Coronavirus

Al Policlinico di Bari è stato accertato un caso di positività al SARS-CoV-2, si tratta di una donna in stato di gravidanza, attualmente asintomatica, recatasi presso il pronto soccorso ginecologico dell’ospedale.
I controlli sono stati effettuati durante le operazioni di triage e mentre la donna aspettava l’esito del tampone naso-faringeo è stata isolata presso la cosiddetta zona grigia.
Si tratta di un piano della struttura, il quinto, che è stato ottimizzato ed allestito ad hoc al sorgere della pandemia per ospitare tutti i pazienti in attesa dell’esito del test senza correre il rischio di contagio e diffusione del virus.
L’area grigia è anche dotata di una sala operatoria, fondamentale nel caso in cui si debba procedere con urgenza.

Medici, tecnici ed infermieri che sono entrati in contatto con la paziente hanno seguito meticolosamente i protocolli di sicurezza e nessuno di loro è stato sottoposto ad isolamento.
La Control Room del Policlinico di Bari sta inoltre provvedendo al tracciamento dei luoghi e delle persone con cui la paziente ha avuto contatti negli ultimi giorni, così da procedere ad eventuali controlli o tamponi.
Attualmente però i reparti di ginecologia ed ostetricia sono al completo, per cui ulteriori arrivi verranno smistati presso altre strutture ASL o convenzionate limitrofe.

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook