Caldo in Canada, migliaia di animali marini trovati morti bolliti

Alcune vongole morte "bollite " trovate lungo il litorale nei pressi di Vancouver (credito: Hama Hama Oysters, Instagram)

Ha pochi precedenti la scoperta fatta da Chris Harley, un biologo marino dell’Università della Columbia britannica, Canada, su una spiaggia nei pressi di Vancouver. Il ricercatore ha infatti scoperto i corpi senza vita di decine di migliaia di animali marini tra cui vongole di varie specie, cozze, stelle marine e lumache di mare. Si tratta di decessi da addebitare all’ultima ondata di caldo che ha caratterizzato l’area sudoccidentale del paese nei giorni scorsi.
Il biologo ha fatto la scoperta dopo essersi incuriosito a seguito di un odore di putrefazione molto forte che proveniva da un’area della spiaggia di Kitsilano Beach.

Quando si è avvicinato ha fatto la scoperta di migliaia di crostacei, bivalvi e animali marini vari morti. Secondo Harley la maggior parte di questi animali non avrebbe potuto sopportare il calore che si è sviluppato nei giorni scorsi, in particolare quelli che vivono nella cosiddetta zona intertidale, ovvero quella zona marina della battigia che si trova sott’acqua durante l’alta marea e sopra il livello dell’acqua durante la bassa marea.
La maggior parte di questi animali possono infatti sopportare temperature fino a 30° centigradi e poco oltre. Durante i giorni di picco il litorale di Vancouver è stato caratterizzato da temperature che hanno raggiunto i 50° centigradi. In sostanza questi animali sono morti bolliti.

Secondo lo stesso ricercatore tante morti contemporanee di animali marini come quelle che ha scoperto potrebbero influenzare, anche se temporaneamente, la qualità dell’acqua dell’area in quanto si tratta di animali, in particolare i molluschi bivalvi, che filtrano il mare.
Ma c’è di più: secondo il ricercatore i corpi che ha individuato sulla battigia sono solo una piccola parte delle morti totali. Lungo il litorale e probabilmente anche un po’più al largo gli animali morti a causa dell’ondata di caldo della scorsa settimana potrebbero essere più di 1 miliardo.

Note e approfondimenti

  1. More than a billion seashore animals may have cooked to death in B.C. heat wave, says UBC researcher | CBC News (IA)

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Data articolo