Carne rossa può aumentare sostanza nel sangue che riduce funzionalità delle arterie

Abstract grafico dello studio (credito: DOI: 10.1161/HYPERTENSIONAHA.120.14759 , 120.14759Hypertension)

Mangiare troppa carne rossa può arrivare a danneggiare le arterie e può in generale aumentare il rischio di contrarre malattie cardiache secondo un nuovo studio condotto da ricercatori dell’Università del Colorado a Boulder.
Pubblicato su Hypertension, lo studio suggerisce anche che le persone potrebbero invertire questo fenomeno tramite cambiamenti nella propria dieta oppure tramite terapie mirate con integratori alimentari.

Alla base di tutto ci sarebbe un particolare composto, la trimetilammina, un sottoprodotto della metabolizzazione degli aminoacidi L-carnitina e colina, a loro volta contenuti in alimenti quali la bistecca o le uova.
Il fegato converte poi la trimetilammina in trimetilammina-N-ossido (TMAO) e invia la sostanza risultante nel flusso sanguigno.

Livelli troppo alti di TMAO nel sangue possono essere poi collegati a rischi più alti di un infarto o di un ictus, cosa che era stata dimostrata già da alcuni studi precedenti.
In questo studio i ricercatori hanno analizzato il sangue di 101 adulti più anziani e di 22 adulti giovani scoprendo che i livelli di TMAO nel sangue aumentano con l’avanzare dell’età in quanto con il passare degli anni nell’intestino vengono generati più batteri coinvolti nella sua produzione.

Livelli più elevati di TMAO sono collegabili a loro volta con arterie non funzionanti al 100% e con maggiori segni di stress ossidativo o di danno ai tessuti del rivestimento dei vasi sanguigni.
I ricercatori hanno eseguito esperimenti anche con i topi nutrendoli direttamente con TMAO e notando che loro vasi sanguigni cominciano ad invecchiare rapidamente.

Topi dell’età di 12 mesi (equivalenti a 35 anni di età per gli umani) sembravano topi di 27 mesi (equivalenti a ottant’anni per gli umani) dopo aver assimilato TMAO per diversi mesi.
Oltre all’avanzamento dell’età, secondo quanto spiega, un’altra causa di un maggior contenuto di TMAO nel sangue può essere rappresentata anche dal consumo troppo alto di quegli alimenti che nutrono in particolare quelle specie di batteri che la producono e tra questi alimenti sembra esserci anche la carne rossa.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook