Catena di fast-food americana annuncia la “salsiccia impossibile” senza carne

Little Caesars, una catena di fast-food americana, che ha già collaborato con Impossible Foods per realizzare i cosiddetti “hamburger impossibili”, ossia quelli a base vegetale senza carne, ha annunciato di stare testando le salsicce senza carne, soprattutto come condimento per la pizza.

Le salsicce senza carne dovrebbero essere disponibili in tutte le sedi di Little Caesars sul suolo statunitense qualora il feedback nel corso dei primi test risultasse positivo.
Anche in questo caso la “salsiccia impossibile” è fatta allo stesso modo dell’hamburger, ossia con l’utilizzo dell’eme, un composto proteico che dà alla carne la sua sussistenza succosa.

Questa proteina viene prelevata dalle radici delle piante di soia ma Little Caesars ha ideato un processo per produrlo tramite la fermentazione del lievito geneticamente codificato con il DNA delle piante di soia, un processo certamente più veloce delle colture.
Per realizzare la “carne”, questo composto proteico viene poi mischiato ad altri ingredienti come l’olio di cocco, l’olio di girasole e le proteine di soia.

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Resta aggiornato su Facebook