Cinesi stanno sviluppando elicottero che sembra disco volante

Sembra davvero un disco volante, di quelli che si possono vedere nei film di fantascienza degli anni 50 e 60, il nuovo elicottero d’attacco sperimentale sviluppato in Cina.
Denominato “super grande squalo bianco”, questo velivolo potrebbe essere operativo già dall’anno prossimo secondo Global Times che mostra anche una foto di un prototipo in scala rimasto in mostra per diversi giorni alla quinta Esposizione degli Elicotteri della Cina che si è tenuta a Tianjin il 10 ottobre scorso.

L’elicottero dovrebbe essere lungo 7,6 metri e largo 2,85 metri e dovrebbe servirsi per la spinta verso l’alto di un rotore coassiale con un diametro di 4,9 metri. Per la spinta in avanti si servirebbe poi di due motori a turbogetto i quali tra l’altro gli consentirebbero una velocità massima di 650 km orari.
L’elicottero può ospitare fino a due persone, essenzialmente i due piloti che controllerebbero una serie di “timoni” situati sotto il rotore.
Con un peso massimo di 6000 kg, questo elicottero può andarsi fino a 6000 metri di quota con una velocità di 16,5 m/s.

Come specifica la scheda informativa ripresa da Global Times, questo speciale elicottero è stato progettato per la “futura guerra digitalizzata” e il design futuristico è probabilmente solo un “effetto collaterale” del design.
Diversi altri paesi, in primis Stati Uniti, hanno già fatto esperimenti in passato per quanto riguarda velivoli simili ad un disco volante, sostanzialmente rotondi, e mai si è giunti ad un risultato concreto (ma solo a tante segnalazioni di ufo incontrollate).

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo


Resta aggiornato su Facebook