Clitoride non serve solo al piacere sessuale, ha anche funzioni riproduttive secondo nuovo studio

Il clitoride si rivela importante anche per la riproduzione e non è dunque un mero organo dedito alla stimolazione e al raggiungimento dell’orgasmo. È quanto sostiene un un nuovo studio apparso su Clinical Anatomy secondo il quale la stimolazione del clitoride attiva alcuni processi nel cervello i quali a loro volta portano ad una combinazione di vari cambiamenti nel tratto riproduttivo femminile.

Questi cambiamenti fanno sì che lo stesso tratto riproduttivo risulti pronto per ricevere ed elaborare lo sperma onde ottenere una più efficiente e probabile fecondazione del luogo.
Tra questi cambiamenti ci sono uno miglioramento del flusso sanguigno della vagina, un aumento della lubrificazione del tratto vaginale, un aumento dell’ossigeno vaginale e un aumento della temperatura.

Uno dei cambiamenti più importanti attivati dalla stimolazione del clitoride sta nel cambiamento della posizione della cervice, ossia l’ingresso nell’utero: la stessa cervice tende ad impedire al seme di spostarsi troppo velocemente nell’utero cosa che permette allo stesso sperma di muoversi e di attivarsi per fecondare luogo.

Dunque il clitoride, secondo questo nuovo studio, non ha solo funzioni ricreative, sostanzialmente legate al piacere e quindi ad una maggiore accettazione psicologica dell’atto sessuale, ma anche funzioni procreative e dunque riproduttive.
Lo dimostrerebbe anche il fatto che la rimozione del clitoride (clitoridectomia), un’operazione che viene di solito eseguita in determinati paesi e culture, crea una disabilità sessuale ma anche riproduttiva.

In relazione al ruolo del clitoride Roy Levin, uno dei ricercatori impegnati nello studio, ribadisce abbastanza chiaramente: “Il mantra spesso ripetuto secondo cui l’unica funzione del clitoride è indurre piacere sessuale è ormai obsoleto”, dichiarazione alla base delle quali ci sarebbero “prove fisiologiche ora evidenti”.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Dati articolo


Resta aggiornato su Facebook