Colesterolo, fatta importante scoperta su come fuoriesce dalle cellule

Credito: Kateryna Kon, Shutterstock, ID: 2053860923

Una scoperta rilevante per quanto riguarda il funzionamento del trasporto del colesterolo all’interno del corpo umano è stata fatta da un team di ricercatori dell’Università di Barcellona (UB) e dell’Istituto di ricerca biomedica August Pi i Sunyer (IDIBAP).
Gli scienziati hanno pubblicato un nuovo studio sul Journal of Cell Biology.[2]

Lisosomi

I ricercatori, che hanno collaborato con colleghi di altri istituti, hanno scoperto che la proteina SNX13 svolge un ruolo importante per quanto riguarda il trasporto del colesterolo al di fuori dei lisosomi.[1]
I lisosomi sono vesciche fosfolipidiche costituite da una membrana fatta da un doppio strato di molecole;[3] hanno un ruolo nella digestione cellulare.

Colesterolo nelle cellule e sua fuoriuscita

Il colesterolo che si trova all’interno i nostri corpi, come spiega il comunicato dell’Università di Barcellona, infatti, proviene dall’esterno, tramite l’alimentazione. Quando viene introdotto all’interno delle cellule, affinché possa essere utilizzato, va a collocarsi in alcune sezioni all’interno delle stesse cellule. I meccanismi di questo immagazzinamento, nonostante gli studi su colesterolo siano tantissimi, sono in realtà ancora poco chiari. In particolare non è chiarissimo come il colesterolo può fuoriuscire da queste sezioni cellulari e può essere trasportato attraverso il reticolo endoplasmatico cellulare.[1]

Geni coinvolti nel metabolismo del colesterolo

Pover questo i ricercatori hanno effettuato studi genetici nei genomi umani per identificare quei geni che, una volta che venivano rimossi, producevano un cambiamento a livello intracellulare per quanto riguarda la fuoriuscita di colesterolo.
I ricercatori scoprivano diversi geni coinvolti nella regolazione metabolica dello stesso colesterolo e del lipide bis-(monoacilglicerolo)-fosfato (BMP), un trasportatore di colesterolo libero. In particolare il ruolo del BMP era, fino a questo studio, sconosciuto.[1]

Ruolo della proteina SNX13

Scoprivano, inoltre, che una particolare molecola coinvolta in questi processi è la SNX13. Si tratta di una proteina del reticolo endoplasmatico che sembra regolare, riducendola, la fuoriuscita del colesterolo dai lisosomi attraverso la membrana plasmatica. In sostanza la proteina SNX13 sembra avere un ruolo nella riduzione della quantità libera di colesterolo nel corpo.
Secondo Albert Lu, il primo autore dello studio, la proteina SNX13 potrebbe essere un importante regolatrice nella ridistribuzione del colesterolo attraverso le membrane cellulari e in generale nella via di trasporto del colesterolo.[1]

Note

  1. Researchers find a molecular mechanism involved in the cholesterol cell transport – Universitat de Barcelona
  2. CRISPR screens for lipid regulators reveal a role for ER-bound SNX13 in lysosomal cholesterol export | Journal of Cell Biology | Rockefeller University Press (DOI:/10.1083/jcb.202105060)
  3. Liposoma – Wikipedia in italiano

Articoli correlati


Tag

Condividi questo articolo


Dati articolo

Informazioni su Genni Pettorino 4429 Articoli
Ciao, sono l'amministratore del sito. Per contattarmi puoi usare questa pagina: Contatti