Come evitare malattie cardiache già da giovani

Un recente studio finlandese ha evidenziato come un’elevata inattività fisica sin dall’infanzia possa compromettere la salute cardiaca durante l’adolescenza. Questa ricerca, pubblicata nel Journal of the American Heart Association, sottolinea l’importanza di integrare attività fisica moderata e intensa dalla giovane età per prevenire future malattie cardiache.

Impatto dell’Inattività

Gli adolescenti che non si impegnano in attività fisica sufficiente tendono ad avere una percentuale di grasso corporeo più alta, il che contribuisce all’aumento del lavoro cardiaco. Eero Haapala, dell’Università di Jyväskylä, ha evidenziato come la maggior parte degli adolescenti trascorra tra le nove e le dieci ore al giorno in stato di inattività, con solo uno su dieci che raggiunge i livelli raccomandati di attività fisica giornaliera.

Benefici dell’Attività Fisica

L’attività fisica non solo riduce il rischio di sviluppare malattie cardiache ma contribuisce anche al benessere generale. Incrementare l’attività fisica vigorosa fin dall’infanzia può migliorare notevolmente la salute del cuore, offrendo benefici a lungo termine che vanno oltre la mera prevenzione di malattie.

Conclusione e Prevenzione

La ricerca enfatizza la necessità di un cambiamento nei comportamenti quotidiani dei giovani. Ridurre il tempo passato seduti e aumentare l’attività fisica regolare sono passi fondamentali per combattere l’obesità e migliorare la salute cardiaca a lungo termine. Una vita attiva sin dalla giovinezza è essenziale per prevenire complicazioni future legate al cuore.

FAQ

Come può l’attività fisica prevenire le malattie cardiache?

L’attività fisica regolare riduce il lavoro cardiaco e la percentuale di grasso corporeo, diminuendo il rischio di malattie cardiache.

Qual è l’impatto dell’inattività sugli adolescenti?

Gli adolescenti inattivi tendono ad avere una maggiore percentuale di grasso corporeo e un lavoro cardiaco elevato, aumentando il rischio di malattie.

Quali tipi di attività fisica sono raccomandati per i giovani?

Si consiglia di praticare attività fisica moderata e vigorosa, come corsa o sport intensi, per migliorare la salute del cuore.

Perché è importante iniziare l’attività fisica in giovane età?

Iniziare presto aiuta a instaurare abitudini salutari e a prevenire malattie cardiache in età più avanzata.

Quanto tempo trascorrono sedentari gli adolescenti ogni giorno?

Gli adolescenti passano dalle nove alle dieci ore al giorno in attività sedentarie.

Quali sono i benefici del movimento per il benessere generale?

Oltre a migliorare la salute cardiaca, l’attività fisica aumenta il benessere mentale e fisico generale.

Cosa si intende per attività fisica vigorosa?

Attività che aumentano significativamente il battito cardiaco e la respirazione, come il calcio o il basket.

Come può l’obesità influenzare la funzione cardiaca?

L’obesità può aumentare il lavoro del cuore e il rischio di malattie cardiache a causa dell’aumento del grasso corporeo.

Approfondimenti

  1. Sedentary lifestyle puts strain on young hearts: Moderate and vigorous physical activity can prevent heart diseases | University of Jyväskylä
  2. Accumulating Sedentary Time and Physical Activity From Childhood to Adolescence and Cardiac Function in Adolescence | Journal of the American Heart Association
Condividi questo articolo

Disclaimer notizie

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile di altri siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Notizie scientifiche.it usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione (Leggi di più)

notiziescientifiche.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un blog di notizie, non un sito di consigli medici. Leggi anche il disclaimer medico.

Dati articolo