Covid-19: gruppi di ragazzi di Arezzo e Macerata positivi dopo un viaggio in Grecia

Tra i nuovi contagiati ci sono due gruppi di ragazzi molto giovani. Quattro di loro hanno appena diciotto anni e provengono da una località in provincia di Arezzo, nello specifico tre sono di Montevarchi ed uno di Terranuova.
I quattro erano appena rientrati da un viaggio in Grecia, a Corfù ed altre 7 persone erano lì con loro, nello stesso gruppo.
Per questi ultimi ci sono verifiche sanitarie in corso e si attendono i risultati.
I ragazzi contagiati, invece, sono isolati presso il proprio domicilio e presentano sintomi lievi, per cui nessuno necessita di ricovero ospedaliero.
In provincia di Arezzo sono stati registrati anche altri due casi, non collegati ai precedenti.
Un diciassettenne a Foiano della Chiana ed un settantasettenne a Laterina Pergine Valdarno.

In provincia di Macerata, invece, un gruppo di circa 30 ragazzi era stato in Grecia per festeggiare la maturità.
Al rientro in Italia si è scoperto che quattro di loro, tra di Morrovalle ed uno di Montelupone, erano stati contagiati dal COVID-19.
Nel tempo trascorso tra il rientro ed il momento in cui si sono effettuati i tamponi, i ragazzi hanno frequentato diverse persone ed uno di loro ha anche preso parte ad una festa privata.
Preoccupa il rischio che si possa sviluppare un nuovo focolaio.
Nel frattempo si attende l’esito del tampone delle persone che sono entrate a contatto con i giovani negli ultimi giorni.

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook