Curiosity fotografa ciottoli rotondi sulla superficie di Marte: altra prova di passata presenza di acqua?

Un’interessante immagine è stata scattata dal rover della NASA Curiosity su Marte. Tramite il Mars Hand Lens Imager (MAHLI), uno strumento fotografico situato su una torretta del rover coadiuvato da un braccio robotico, lo stesso rover ha scattato questa immagine che mostra ciottoli di varie dimensioni, molti dei quali rotondi e grandi quanto un grosso pisello.

Questi ciottoli, che erano già stati trovati in un’altra zona del pianeta rosso anni fa, sono ricchi di ematite. Si pensa che abbiano assunto questa forma dopo essere stati “scolpiti” all’interno di depositi di acqua.
Questi piccoli ciottoli, dunque, potrebbero essere un’altra prova dell’esistenza dell’acqua, almeno in un’epoca passata, sul pianeta rosso insieme alle altre trovate dallo stesso rover Curiosity e dal Mars Reconnaissance Orbiter (MRO), sonda orbitante della stessa NASA.

Credito: NASA/JPL-Caltech/MSSS

Fonti e approfondimenti

Condividi questo articolo

Disclaimer notizie

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile di altri siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Notizie scientifiche.it usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione (Leggi di più)

notiziescientifiche.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Dati articolo