Delfini in Svizzera? Fino a 20 milioni di anni fa ce n’erano tanti e scienziati hanno scoperto due nuove specie

Credito: UYTY TENG, Shutterstock, ID: 1954341475

C’è una regione nell’altopiano svizzero, denominato anche “Mittelland”, che 20 milioni di anni fa, quando il clima terrestre era più caldo, era un oceano in cui notavano diverse forme di vita. E tra queste forme di vita c’erano anche i delfini, come riporta un nuovo comunicato dell’Istituto paleontologico dell’Università di Zurigo. Lo studio è stato pubblicato su PeerJ.[1]

Esaminati 300 resti fossili

I ricercatori hanno scoperto due specie, mai identificate prima e appartenenti ai gruppi dei kentriodontidi e degli squalodelfinidi, che possono essere collegate, oltre che agli odierni delfini, anche ai capodogli. La scoperta è stata fatta da un team di paleontologi che hanno esaminato 300 resti fossili di balene e delfini risalenti proprio al periodo tra 21 e 17 milioni di anni fa.
I resti sono rappresentati perlopiù da frammenti di denti, di vertebre e di ossa dell’orecchio e indicano che gli scheletri di questi animali sono stati trascinati sul fondo dell’oceano e le ossa sono state disperse.

Ricercatori si sono interessati soprattutto alle ossa dell’orecchio interno

I ricercatori si sono interessati soprattutto alle ossa dell’orecchio interno che sono maggiormente differenziate di specie in specie che quindi consentono una più agevole individuazione. Purtroppo i resti di ossa dell’orecchio interno sono anche quelli più difficili da trovare.
In ogni caso, come spiega Gabriel Aguirre, uno dei paleontologi che ha partecipato allo studio, i ricercatori hanno identificato due nuove famiglie di delfini.
I ricercatori hanno usato anche la tecnica della micro-tomografia computerizzata per ricostruire gli organi intorno all’orecchio e quindi creare un modello 3D dello stesso orecchio. In questo modo hanno anche ottenuto dati riguardo alla capacità uditiva di questi delfini e riguardanti le preferenze relative all’habitat.

Note e approfondimenti

  1. First records of extinct kentriodontid and squalodelphinid dolphins from the Upper Marine Molasse (Burdigalian age) of Switzerland and a reappraisal of the Swiss cetacean fauna [PeerJ] (DOI:/10.7717/peerj.13251)

Articoli correlati


Condividi questo articolo


Dati articolo