Diete troppo povere di grassi collegate a riduzioni di livelli di testosterone negli uomini secondo studio

Credito: Ragabz, Pixabay, ID: 5939093

Le diete troppo povere di grassi possono provocare una riduzione dei livelli di testosterone negli uomini in media fino al 10-15% secondo un comunicato dell’Università di Worcester.[1] Lo studio è stato pubblicato sul Journal of Steroid Biochemistry and Molecular Biology.[2]

Si tratta di una revisione sistematica che ha analizzato 6 studi per un totale di 206 partecipanti. Gli studi avevano sottoposto gruppi di uomini ad una dieta particolarmente ricca di grassi (con il 40% di grassi) e poi ad una dieta a basso contenuto di grassi (con il 20% di grassi).

I ricercatori scoprivano che i livelli di testosterone si decurtavano, in media, del 10-15%. Scoprivano inoltre che le diete vegetariane con basso contenuto di grassi erano quelle che provocano una diminuzione maggiore con i livelli del testosterone che potevano diminuire fino al 26%.[1]

Secondo i ricercatori ci vogliono ulteriori ricerche per capire bene questo collegamento. Joseph Whittaker, uno dei responsabili del team di studio, spiega che ci sarebbe bisogno di altri studi che confermino questi risultati: “Tuttavia, questi studi potrebbero non arrivare mai, normalmente i ricercatori vogliono trovare nuovi risultati, non replicare quelli vecchi. Nel frattempo, per gli uomini con un basso livello di testosterone sarebbe saggio evitare diete a basso contenuto di grassi”, spiega Whittaker.[1]

Note e approfondimenti

  1. Low fat diets decrease testosterone levels in men
  2. Low-fat diets and testosterone in men: Systematic review and meta-analysis of intervention studies – ScienceDirect (DOI: 10.1016/j.jsbmb.2021.105878)

Articoli correlati


Tag

Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un blog, non un sito di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Dati articolo