Diete vegane migliori per ormoni e sazietà secondo nuovo studio

Una caratteristica positiva della dieta vegana è stata dimostrata da uno studio pubblicato su Nutrients. Secondo la ricerca, una dieta vegana aiuta alla crescita degli ormoni benefici dell’intestino, ormoni che a loro volta regolano fattori quali glicemia, sazietà e peso.
Nel corso della ricerca gli studiosi hanno messo a confronto gli effetti di un hamburger vegetariano con quelli di un classico cheeseburger di manzo facendoli mangiare a 60 uomini di cui 20 obesi, 20 con diabete di tipo 2 e 20 sani. Si trattava di pasti con la stessa quantità di calorie.

Per tutti e tre i gruppi, l’hamburger vegano aveva aumentato gli ormoni gastrointestinali benefici, ormoni che regolano il metabolismo del glucosio, la secrezione di insulina, l’omeostasi energetica e altri fattori.
Secondo Hana Kahleova, una delle autrici dello studio, “Questi ormoni benefici dell’intestino possono aiutare a mantenere basso il peso, migliorare la secrezione di insulina, regolare lo zucchero nel sangue e farci sentire pieni a lungo. Il fatto che semplici scelte di un pasto possono aumentare la secrezione di questi ormoni sani ha implicazioni importanti per soggetti con diabete di tipo 2 o problemi di peso.”

La ricerca di per sé non fa altro che confermare che le diete a base vegetale possono aiutare alla prevenzione del diabete e all’obesità.

Fonti e approfondimenti

Articoli correlati


Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Resta aggiornato su Facebook: clicca su “Mi piace questa pagina”


Commenta per primo

Rispondi