Diverse ricerche sulla laminite, la malattia killer dei cavalli, pubblicati on-line

Una raccolta di ben 27 studi sono stati pubblicati sull’Equine Veterinary Journal; si tratta di ricerche sulla laminite, considerata come il più grande killer dei cavalli domestici. Nonostante i grandi passi avanti fatti negli ultimi anni sulla laminite endocrinopatica, ancora molto c’è da conoscere per debellare questa malattia.

A riassumere ciò che si sa attualmente è Nicola Melody de Laat, ricercatore dell’ Università della Tecnologia del Queensland: “Abbiamo definito che l’insulina è il giocatore chiave nella laminite endocrinopatica. Sappiamo che cavalli e pony con EMS e PPID sono ad aumentato rischio di sviluppare la laminite endocrinopatica e siamo arrivati ​​a capire che è la disregolazione insulinica in questi animali che sta contribuendo a portare avanti la laminite “.

Qualche articolo nella raccolta sottolinea inoltre che non è l’obesità ad essere il motivo principale dietro la laminite.
Secondo De Laat, in ogni caso, se si continueranno le ricerche nei prossimi 10 anni si potrà comprendere questa condizione in maniera ottimale per poi creare nuove opzioni terapeutiche.

Fonti e approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook