Dune su Marte sembrano superficie di un gelato

Le caratteristiche dune sulla superficie marziana (credito: ESA/Roscosmos/CaSSIS, CC BY-SA 3.0 IGO; immagine completa)

Un’affascinante immagine di una regione del polo nord di Marte è stata scattata dall’ExoMars Trace Gas Orbiter dell’ESA e di Roscosmos.

Le dune su Marte possono fornire diverse informazioni, in primis quelle sul vento e sulla sua direzione. Astronomi ricercatori studiano queste dune, infatti, per capire anche la deposizione dei sedimenti sulla superficie di Marte in generale e come queste sabbie vengono trasportate in tutto il pianeta.

In questi campi di dune l’effetto caratteristico è dovuto allo scongelamento primaverile che intrappola il gas tra il ghiaccio la sabbia. Quando il ghiaccio comincia a frantumarsi, il gas viene rilasciato più o meno violentemente trasportando così la sabbia e formando le tipiche macchie scure e le strisce che si possono vedere nell’immagine.

L’immagine è stata scattata dalla telecamera CaSSIS Collocata sull’orbita.

Condividi questo articolo

Disclaimer notizie

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile di altri siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Notizie scientifiche.it usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione (Leggi di più)

notiziescientifiche.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Dati articolo