Ecco il fulmine più lungo mai registrato, attraversò cielo per 700 km

Un fulmine durante una tempesta in Finlandia. Del fulmine del 2018 in Brasile non esistono foto ma solo immagini satellitari che ne mostrano comunque l'ampia propagazione (vedi video più in basso).

Un fulmine avvenuto durante la sera del 31 ottobre 2018 in Brasile è stato oggetto di un nuovo studio condotto da ricercatori dell’Organizzazione Meteorologica Mondiale. I risultati della ricerca rendono ufficiale il record: si tratta del fulmine più grande e lungo mai registrato.
Questo fulmine gigantesco attraversò il cielo brasiliano estendendosi per una lunghezza di oltre 709 km (±8 km): iniziò al confine tra Brasile e Argentina mentre le ramificazioni finali toccarono il cielo della Costa Atlantica. Si tratta della stessa distanza che separa Londra da Basilea, in Svizzera.
Lo studio è stato pubblicato su Geophysical Research Letters.

Per condurre le proprie analisi gli scienziati dell’OMM hanno utilizzato dati prelevati dai satelliti. Con questi ultimi sono riusciti a stabilire che il fulmine brasiliano è il più lungo mai identificato in quanto supera un altro fulmine occorso in Oklahoma nel 2007 che si propagò nel cielo per oltre 321 km.
Gli stessi scienziati lasciano però intendere che si tratta di record che molto facilmente verranno battuti nei prossimi anni in quanto le tecnologie utilizzate per questa tipologia di analisi stanno migliorando sempre di più e in generale la scienza dietro ai fulmini sta migliorando di anno dopo anno.

Ad esempio è stato accertato i fulmini colpiscono più facilmente le regioni ad alta umidità oppure nelle aree montuose dove la convenzione atmosferica, un fenomeno naturale che accade quando ci sono differenze di temperatura tra una massa d’aria superiore ed una inferiore, è più presente.
La capitale mondiale dei fulmini, come rileva Live Science, resta il lago Maracaibo, un lago venezuelano noto per la formazione di incredibili fulmini che colpiscono regolarmente la sua superficie soprattutto di notte e quasi ogni giorno.

Oltre a stabilire il fulmine più lungo del mondo, con questo studio i ricercatori hanno anche “certificato” il singolo fulmine più lungo in termini di durata temporale. Si tratta di un fulmine occorso nel nord dell’Argentina il 4 marzo 2019 che vide il lampo nel cielo protrarsi per 16,73 secondi.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook