Ecco quanto dovrebbe durare un bacio secondo esperta

Credito: manhmocimgs, Pixabay, ID: 7139210

È una questione molto vecchia per la quale, in realtà, non esiste una risposta scientifica: quanto dovrebbe durare un bacio affinché sia davvero “speciale” o comunque abbia un effetto davvero positivo sul cervello? Secondo la dottoressa Chelsie Reed, esperta di relazioni, la lunghezza di un bacio è un fattore non di poco conto in quanto può influenzare quella intima connessione che si può sviluppare tra due persone legate sentimentalmente.

Secondo un articolo pubblicato sul sito mindbodygreen,[1] già in passato alcuni ricercatori del Gottman Institute avevano realizzato uno studio tramite il quale erano giunti alla conclusione che ci vogliono almeno sei secondi prima che il cervello possa arrivare a sperimentare un minimo di risposta chimica collegato al piacere derivante dal contatto fisico del bacio.

Secondo la Reed, tuttavia, ci si dovrebbe sforzare di raggiungere almeno 10 secondi di durata. In questo modo si può ottenere una maggiore assorbimento di quelle sostanze chimiche favorevoli che una connessione fisica di tipo amoroso può sviluppare. Questa connessione inizierebbe verso i sei secondi e probabilmente raggiunge un picco verso i 10 secondi.

Secondo la Reed baciarsi per 10 secondi richiede un certo livello di intenzionalità e di consapevolezza, caratteristiche molto positive ed importanti per una relazione amorosa. Inoltre questa durata mostra al partner il proprio livello di ammirazione e di intimità. Un bacio di 10 secondi si rivela molto utile soprattutto quando non ci si è incontrati per un po’ di tempo: con 10 secondi si arriva subito al livello emotivo precedente alla “separazione”, una sorta di “sintonizzazione” sentimentale. Inoltre uno studio pubblicato su Archives of Sexual Behavior nel 2013,[2] mostra “pochissime prove” riguardo alla convinzione che la funzione primaria del bacio sia quella di alzare i livelli dell’eccitazione, un risultato che supporta la teoria secondo la quale il bacio serve più che altro per creare una connessione mentale e non per favorire l’atto sessuale.

Note e approfondimenti

  1. How Long A Kiss Should Last To Really Feel The Spark
  2. Examining the Possible Functions of Kissing in Romantic Relationships | SpringerLink (DOI: 10.1007/s10508-013-0190-1)
Condividi questo articolo

Disclaimer notizie

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile di altri siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Notizie scientifiche.it usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione (Leggi di più)

notiziescientifiche.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un blog di notizie, non un sito di consigli medici. Leggi anche il disclaimer medico.

Dati articolo