Effetti benefici delle statine forse sopravvalutati secondo nuovo studio

Credito: Mitch Saint, Shutterstock, ID: 1593820843

Gli effetti benefici delle statine, farmaci che si usano per abbassare i livelli di colesterolo nel corpo, potrebbero essere sopravvalutati secondo quanto suggerisce un nuovo articolo su The Conversation. Ne parla Paola Byrne, una ricercatrice della RCSI nonché una delle autrici di un nuovo studio presentato proprio in questo articolo.

Abbassamento del livello del colesterolo LDL e rischio di infarto, ictus o morte

La ricercatrice spiega che lei e il suo team hanno trovato un collegamento “sorprendentemente debole e incoerente” tra l’abbassamento del livello del colesterolo LDL (Low-density lipoprotein o LDL, detto anche colesterolo “cattivo”) provocato dall’utilizzo delle statine e le probabilità di incorrere in un infarto o in un ictus oppure di morire durante il periodo di assunzione.[1]

La metanalisi

I ricercatori realizzato una metanalisi: hanno analizzato 21 studi clinici precedenti combinando i vari dati (per un totale di più di 140.000 soggetti partecipanti).
Mentre in alcuni studi l’abbassamento del colesterolo da assunzione del farmaco poteva essere effettivamente collegato ad abbassamenti effettivi del rischio di morte, in altri studi lo stesso abbassamento non riduceva il rischio.

Livello “ideale ” di colesterolo LDL

Secondo i ricercatori si tratta di informazioni importanti anche perché il livello di colesterolo LDL considerabile come “ideale” è stato sempre più ridotto nelle linee guida cliniche nel corso degli ultimi anni. Questo significa che sempre più persone vengono considerate idonee per l’assunzione delle statine.[1]

A fronte di questi risultati Byrne ricorda che l’assunzione di statine non dovrebbe essere interrotta senza aver consultato il medico ma anche che se si vuole riconsiderare l’assunzione di questo farmaco è utile chiedere al proprio medico di rendere più chiara la riduzione assoluta dei rischi anche per prendere una decisione collaborativa.[1]
I ricercatori hanno pubblicato il loro studio su Jama Internal Medicine.[2]

Note e approfondimenti

  1. Benefits of statins may have been overstated – new study
  2. Evaluating the Association Between Low-Density Lipoprotein Cholesterol Reduction and Relative and Absolute Effects of Statin Treatment: A Systematic Review and Meta-analysis | Cardiology | JAMA Internal Medicine | JAMA Network (DOI: 10.1001/jamainternmed.2022.0134)

Articoli correlati


Tag

Condividi questo articolo


Data articolo