Elefanti possono perdere più di 500 litri di acqua al giorno solo sudando

Credito: Kirsi Kataniemi, Pixabay, 111695

Gli elefanti, quando il clima è particolarmente caldo, possono perdere fino al 10% di tutta l’acqua presente all’interno dei loro corpi sotto forma di sudore nel corso di un solo giorno. È l’interessante risultato raggiunto da uno studio pubblicato su Royal Society Open Science e realizzato da un gruppo di ricercatori guidati da Corinne Kendall, biologa della conservazione allo zoo della Carolina del Nord.

Deuterio somministrato a elefanti della savana africana

I ricercatori hanno analizzato cinque elefanti della savana africana (Loxodonta africana), tutti presenti nel suddetto zoo, per un periodo di tre anni. Per analizzare con più precisione l’acqua che perdevano sotto forma di sudore, i ricercatori somministravano piccole dosi di deuterio, una versione innocua dell’idrogeno che può essere diluita nell’acqua del corpo e che quindi può essere poi individuata nei fluidi che gli animali producono.
Prelevando poi i campioni di sangue, i ricercatori erano in grado di calcolare con precisione la velocità con la quale perdevano i liquidi corporei sotto forma di evaporazione.

Elefanti dello zoo perdevano fino a 516 litri al giorno di sudore

E alla fine risultati erano sorprendenti, come riferisce la stessa Kendall: con temperature fresche, normali per la Carolina del Nord, ossia da 6 a 14° centigradi, i maschi perdevano in media 325 litri al giorno. Quando la temperatura saliva un po’e arrivava in media sui 24° centigradi, cominciavano a perdere una media di 427 litri e, nei giorni ancora un po’più caldi, fino a 516 litri al giorno. Più di due vasche da bagno piene.
Si parla sempre di acqua evaporata, sostanzialmente quella che si perde attraverso la pelle tramite il sudore o comunque processi di evaporazione, e quindi non viene calcolata l’urina o altre forme di deiezione.

Equivalente al 7,5% loro massa corporea

È una quantità d’acqua che può essere paragonata al 10% dell’intera acqua presente nel loro corpo oppure al 7,5% della loro massa corporea totale. I ricercatori hanno registrato il picco in un esemplare che, durante una sola giornata, aveva perso quasi il 9% della sua massa corporea.
Per fare un paragone, i cavalli, in un clima caldo, possono perdere anche più di 40 litri al giorno, circa il 6% della loro massa corporea mentre gli esseri umani possono perdere tra 3 e 5 litri, ossia il 5% della massa corporea, numeri che naturalmente possono aumentare se il soggetto in questione fa attività fisica continuativa, come una corsa o una maratona.

Elefanti sono gli animali che consumano più acqua al giorno

Gli elefanti sono gli animali che consumano più acqua al giorno rispetto qualsiasi altro animale terrestre. Uno studio recente aveva calcolato che il fabbisogno idrico giornaliero di un elefante africano femmina che vive in uno zoo è in media di 222 litri ma nei climi più caldi questo fabbisogno idrico può aumentare considerevolmente.

Risultati preoccupanti per riscaldamento globale

Si tratta di risultati preoccupanti nel contesto del riscaldamento globale in corso in cui le temperature, anche quelle delle savane africane, stanno aumentando sempre di più. E la cosa diventa ancora più grave considerando il fatto che le risorse idriche, parallelamente, stanno diminuendo in maniera progressiva, cosa che potrebbe portare all’estinzione di quegli animali più bisognosi di acqua rispetto agli altri.
E, considerando che gli esperimenti sono stati fatti su animali in zoo americani, con livelli di temperatura tutto sommato contenuti, questi risultati dovrebbero preoccupare ancora di più.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Data articolo