Equipaggio della stazione spaziale cinese Tiangong effettuerà presto passeggiata spaziale

Credito: Alejo Miranda, Shutterstock

Dopo essere stati nella stazione spaziale Tiangong per 21 giorni, l’equipaggio della missione Shenzhou XIII presto effettuerà quella che sarà la sua prima attività extraveicolare, in pratica una passeggiata spaziale. Lo rivela l’agenzia di stampa cinese CMSA che ha emesso un comunicato venerdì.
I tre membri dell’equipaggio, il maggiore Zhai Zhigang e i due colonnelli Wang Yaping (la seconda astronauta cinese donna che ha partecipato un volo spaziale e che già ha preso parte alla missione Shenzhou X nel 2013) e Ye Guangfu, sono pronti per la passeggiata spaziale: hanno testato le loro tute e hanno effettuato vari controlli.

Hanno anche effettuato la simulazione di una collisione di oggetti con il modulo centrale Tianhe mettendo in atto una piccola “evacuazione” nella capsula di ritorno Shenzhou-13.
Quello dei detriti esterni che possono impattare sulla parte esterna della stazione spaziale, infatti, è uno dei problemi principali e l’esercitazione è stata svolta anche per capire se gli astronauti possono, in caso di necessità, rifugiarsi in tempo nella capsula di sicurezza, ad esempio in caso di perdita di pressione.

Con l’aiuto e il coordinamento del personale da Terra, l’esercitazione, con tanto di allarme innescato da una falsa caduta di pressione, si è svolto in pochi minuti.
La missione Shenzhou XIII è iniziata con il lancio di un razzo Lunga Marcia 2F dal centro di lancio di satelliti di Jiuquan situato nel deserto del Gobi Cina nordoccidentale.

Articoli correlati


Tag

Condividi questo articolo


Data articolo