Florida permette ad auto autonome senza umani a bordo di poter circolare

Un disegno di legge firmato dal governatore Ron DeSantis è stato ratificato in settimana in Florida. Si tratta del permesso accordato agli operatori di auto senza conducente di far circolare questi veicoli senza gli umani a bordo nelle strade statali.
Si tratta perlopiù di compagnie che per il momento stanno testando questi veicoli ed hanno bisogno di farlo nel traffico reale. Dal 1° luglio di quest’anno potrebbe dunque divenire non inusuale vedere nelle strade di Miami e delle principali città della Florida veicoli che viaggiano senza alcun essere umano a bordo.

Secondo diversi osservatori, comunque, automobili senza operatori a bordo non dovrebbero poi apparire tanto presto nelle strade le della Florida: questi veicoli autonomi sono perlopiù tutti in fasi di test e non sembrerebbe che ci sia alcuna compagnia pronta ad affidarsi completamente ad un software oppure a guidare un veicolo tramite un operatore a distanza.
In ogni caso la firma di questa legge dimostra che anche la Florida, così come altri Stati americani, vuol dimostrare di essere pronta a quella che sarà una vera e propria rivoluzione per i trasporti.

Al momento gli unici altri due Stati, insieme alla Florida, che consentono ai veicoli senza alcun operatore umano bordo di circolare sono il Michigan e il Texas. Altri Stati, infatti, hanno permesso ai veicoli autonomi di circolare a patto che abbiano sempre un operatore umano a bordo che intervenga in caso di emergenza.
La nuova legge della Florida richiede invece che le aziende risultino comunque assicurate con un minimo a livello di copertura di un milione di dollari, sia per quanto riguarda l’uso commerciale, sia per ciò che concerne eventuali usi personali. I veicoli, inoltre, devono disporre di un sistema per segnalare sempre la propria posizione, anche in caso di un guasto.

Articoli correlati

Condividi questo articolo


Resta aggiornato su Facebook