Formiche rigurgitano cibo scambiandosi proteine e ormoni di bocca in bocca

Formiche del genere Camponotus fare che praticano la trofallassi (credito: Khe1shoots, Shutterstock, ID: 1502785040)

Le formiche creano una sorta di rete sociale digestiva, una specie di “superorganismo coloniale”, in cui l’energia e le stesse informazioni circolano sempre per tutta la colonia. E lo fanno rigurgitando il cibo e “vomitandoselo” di bocca in bocca trasferendo nutrienti, proteine e altro ancora di individuo in individuo. È l’eccellente conclusione descritta in un nuovo studio pubblicato su eLife e ripresa tra gli altri anche da Live Science.

Formiche del genere Camponotus

I ricercatori hanno analizzato le formiche del genere Camponotus. Queste formiche sono conosciute anche perché praticano la trofallassi, un sistema di alimentazione basato sulla socialità. Determinati individui condividono parte del cibo che hanno mangiato con gli altri individui della colonia tramite il rigurgito.
Il rigurgito di bocca in bocca è reso possibile anche dal particolare sistema digestivo delle formiche (condiviso comunque con molte altre specie di insetti).

I tre intestini delle formiche

Le formiche hanno quelli che possono essere considerate come tre intestini diversi: uno anteriore, uno medio e uno posteriore. Quello anteriore è quello che usano per la trofallassi, una sorta di “stomaco sociale”, come spiega Adria LeBoeuf, la ricercatrice dell’Università di Friburgo che ha guidato il team di studio.
Mentre il cibo che va a finire nell’intestino posteriore e in quello medio è quello che viene effettivamente digerito, il cibo che si ferma nell’intestino anteriore è quello che invece viene condiviso.

Non si scambiano solo cibo ma anche ormoni, RNA e tanto altro

Ma, come la stessa LeBoeuf ha scoperto insieme ai colleghi, non si limitano a passarsi del cibo. Si scambiano anche degli ormoni, parti di RNA e altre sostanze che emettono segnali di riconoscimento.
I ricercatori hanno scoperto, per esempio, 519 proteine che le formiche di questo genere si passano di bocca in bocca. Le formiche addette alla ricerca del cibo mangiano, trasformano il cibo in specifiche proteine e poi vomitano parte di esso nella bocca delle altre formiche.

Colonia di formiche: rete sociale “circolatoria”

Queste scoperte non fanno che confermare che una colonia di formiche può essere considerata come una sorta di rete sociale “circolatoria”, un po’ come il corpo umano. Quest’ultimo, per esempio, ha il cervello che produce gli ormoni i quali poi si diffondono in varie parti del corpo tramite il sistema circolatorio.
Anche nelle colonie delle formiche ci sono vari ruoli e anche questa è una caratteristica propria di un corpo come può essere quello di un umano con i suoi vari organi e tessuti.

Video

Note e approfondimenti

  1. Swapping spit helps ants share metabolic labo | EurekAlert! (DOI: 10.7554/eLife.74005)

Articoli correlati


Tag

Condividi questo articolo


Data articolo