Fungo parassita delle banane arriva anche in Colombia, intero comparto in ansia

L’intero settore industriale delle banane è in allerta dopo che una grave malattia della pianta di banano si è diffusa anche in Colombia, uno dei maggiori paesi al mondo tra quelli produttori di banane.

Il fatto che anche questa malattia, precedentemente riscontrata solo in coltivazioni in Asia, sia giunta anche anche in Sudamerica sta riaccendendo le preoccupazioni locali riguardo alla produzione di uno dei frutti più consumati al mondo.
I produttori temono per il mercato Globale, attualmente troppo dipendente dalla banana Cavendish, un tipo di banana noto per la sua durata durante i viaggi marittimi e in generale per la sua resistenza dopo che è stata raccolta.

La malattia è causata dal fungo parassita Fusarium oxysporum che molto probabilmente è arrivato dai paesi asiatici. Nelle ultime settimane si attendeva la conferma riguardante la diffusione di questo fungo anche in America Latina e la conferma è arrivata proprio dalle analisi effettuate su alcune coltivazioni in Colombia.

Secondo gli esperti questo parassita potrebbe perseguitare anche la banana Cavendish dopo che la qualità Gros Michel, conosciuta anche come banana Big Mike, fu letteralmente devastata negli anni 50 da un altro ceppo dello stesso parassita che oggi si sta diffondendo di nuovo.

Ma stavolta, rispetto agli anni 50 quando l’intera produzione si spostò sulle Cavendish, non c’è nessuna banana “di backup” sulla quale puntare se scompare anche la Cavendish.

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo


Resta aggiornato su Facebook