Gigantesca eruzione solare avvenuta il 15 febbraio: fortunatamente non era diretta nella nostra direzione

È avvenuta sul lato opposto del Sole il 15 febbraio un’enorme eruzione solare, fortunatamente per noi, come spiega Universe Today. Il maestoso evento è stato catturato da diverse sonde tra cui la sonda Solar Orbiter e la sonda SOHO.
Si tratta, come spiega l’articolo, dell’eruzione solare con protuberanza più grande mai catturata in una singola immagine della nostra stella.

Una protuberanza solare è un evento che vede l’emissione, dalla superficie del Sole, di anelli di plasma con tanto di linee di campo magnetico aggrovigliate generate dall’interno del nostro astro. Si tratta di un’esplosione che emana energia a seguito della rottura della stabilità di questa struttura, un’esplosione che rilascia perlopiù plasma. Queste protuberanze molto spesso sono collegate ad un’espulsione di massa coronale. Le espulsione di massa coronale sono quegli eventi che, quando sono dirette verso il nostro pianeta, possono crearci notevoli problemi, in particolare ai nostri apparati tecnologici, in primis i satelliti.

Un video dell’enorme protuberanza solare è stato pubblicato sul canale YouTube dell’Agenzia Spaziale Europea. La sequenza di immagini è stata possibile grazie alle foto scattate dalle sonde Solar Orbiter e SOHO.

Note e approfondimenti

  1. A Colossal Flare Erupted From the Far Side of the Sun – Universe Today

Articoli correlati


Tag

Condividi questo articolo


Data articolo