I 13 settori che saranno rivoluzionati dall’intelligenza artificiale

L’intelligenza artificiale rappresenta una delle più forti preoccupazioni per quanto riguarda il mondo del lavoro, nello specifico proprio per i lavoratori.
Si pensa che in futuro la stessa intelligenza artificiale e le strutture robotiche possano andare letteralmente a sostituire i lavoratori non solo nelle aree della produzione, sostanzialmente le fabbriche, ma anche in aree per le quali nessuno aveva fatto previsioni negli anni passati, professioni “da ufficio” o per le quali è necessaria, o almeno così si pensava fino ad adesso, il lavoro di una mente umana.

Uno nuovo articolo, apparso su sito della rivista Forbes analizza le 13 aree e settori che saranno presto rivoluzionati dall’intelligenza artificiale.
Senza perderci in chiacchiere vi rimandiamo andiamo all’articolo (primo link qui sotto) ed elenchiamo quelli che per Forbes saranno i 13 settori per i quali l’intelligenza artificiale rappresenterà una vera e propria rivoluzione:

1. Cybersecurity
2. DevOps e Cloud Hosting
3. Produzione
4. Assistenza sanitaria
5. Costruzione
6. Assistenza per anziani
7. Vendita al dettaglio
8. Business Intelligence
9. Pianificazione urbana
10. Diagnosi e trattamento della salute mentale
11. Istruzione
12. Moda
13. Gestione della catena di distribuzione

Fonti e approfondimenti

Condividi questo articolo

Disclaimer notizie

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile di altri siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Notizie scientifiche.it usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione (Leggi di più)

notiziescientifiche.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Dati articolo