Identificato nuovo virus batteriofago che attacca batteri Pantoea

Batteriofago vB_PagP-SK1 che attacca Pantoea agglomerans (credito: Doi: 10.1089/phage.2019.0012 | PHAGE)

Uno nuovo batteriofago, ossia un virus che “mangia” i batteri, è stato scoperto da un team di ricercatori che ha pubblicato il proprio studio su PHAGE.

Il batteriofago in questione, del quale i ricercatori hanno effettuato il sequenziamento completo del genoma, infetta e distrugge i batteri del genere Pantoea.
Questi enterobatteri, dei quali sono stati individuati pochissimi batteriofagi, possono provocare malattie in piante animali Nonché infezioni opportunistiche negli esseri umani.

Il nuovo batteriofago è un Teseptimavirus della famiglia Podoviridae nell’ordine Caudovirales. È stato denominato vB_PagP-SK1, può infettare 15 ceppi di Pantoea e un ceppo di Erwinia billingiae.
Il nuovo batteriofago è stato isolato nel corso di una infezione di Pantoea agglomerans in tracce di terreno.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook