Il latte di soia fa male? Il parere di una nutrizionista

Credito: bigfatcat, Pixabay, ID: 1888556

Spesso ci si domanda se il latte di soia possa fare male in qualche modo o se comunque ci siano dei rischi, ad esempio se se ne consuma troppo. Secondo un nuovo articolo proposto dalla nutrizionista e personal trainer Anna Gora su Live Science questa bevanda a base vegetale apporta una serie di benefici per il corpo umano ma ci sono comunque alcuni dischi e devono essere fatte alcune considerazioni.[1]

Rispetto al latte vaccino, per esempio, il latte di soia può procurare un peggiore assorbimento delle proteine dell’intestino. Inoltre lo stesso latte di soia è caratterizzato dalla presenza di alcuni componenti spesso definiti come “antinutrienti”.
Gli antinutrienti possono creare problemi con la digestione e con l’assorbimento di importanti nutrienti da parte dell’intestino.[1]

La Gora cita poi uno studio pubblicato sul Journal of Agricultural Science[2] nel 2000 secondo il quale in effetti nella soia sono presenti diversi di questi componenti. Questi ultimi possono e in particolare creare problemi nell’assorbimento della vitamina A, della vitamina B12 e della vitamina D. Questi stessi componenti presenti nella soia possono inoltre interferire nella creazione di nuovi globuli rossi.
La stessa autrice dell’articolo spiega però che nel corso degli ultimi anni processi di produzione migliori sono stati messi in atto per rimuovere questi componenti dalla soia.[1]

Inoltre c’è un’altra preoccupazione: gli isoflavoni presenti nella soia possono interferire con la funzione tiroidea e possono influenzare il metabolismo dello iodio? L’autrice cita però uno studio apparso nel 2006 sulla rivista Thyroid[3] che però non ha trovato collegamenti tra il consumo della soia e questi rischi tiroidei.[1]

Note e approfondimenti

  1. Soy milk: nutrition facts and health benefits | Live Science
  2. Developments in plant breeding for improved nutritional quality of soya beans II. Anti-nutritional factors | The Journal of Agricultural Science | Cambridge Core (DOI: 10.1017/S0021859699007443)
  3. Effects of Soy Protein and Soybean Isoflavones on Thyroid Function in Healthy Adults and Hypothyroid Patients: A Review of the Relevant Literature | Thyroid (DOI: 10.1089/thy.2006.16.249)
Condividi questo articolo

Disclaimer notizie

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile di altri siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Notizie scientifiche.it usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione (Leggi di più)

notiziescientifiche.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un blog di notizie, non un sito di consigli medici. Leggi anche il disclaimer medico.

Dati articolo