Incendi da record appiccati dai fulmini stanno devastando la California

Numerosi incendi stanno devastando la California (credito: canale YouTube Makana Media, Vedi video completo più sotto)

Alcuni incendi causati dai fulmini nel nord della California si stanno rivelando essere i più grandi nella storia di tutto lo stato. Sono già le migliaia le persone costrette ad abbandonare le proprie case e più di 12.000 i pompieri arrivati in soccorso coadiuvati da aerei ed elicotteri..Sono in particolare tre i gruppi di incendi in tre specifiche zone che stanno preoccupando maggiormente.
I tre gruppi di incendi stanno avanzando nell’area a nord, a est e a sud di San Francisco e fino ad oggi hanno bruciato più di 2600 km quadrati provocando la morte di cinque persone. Le persone a cui è stato ordinato di evacuare per il momento sono più di 100.000.

A preoccupare anche diversi incendi scoppiati nell’area vinicola a nord di San Francisco che hanno richiesto l’intervento di più di 1000 vigili del fuoco e di vari velivoli. Secondo gli esperti sono stati i fulmini ad appiccare inizialmente gli incendi, in migliaia segnalati solo la scorsa settimana.
Inoltre ad aumentare ancora di più la forza di questi incendi sono le ondate di calore che stanno imperversando nello stato e che hanno visto temperature superiori ai 37 gradi centigradi con un record nella Death Valley individuato proprio la settimana scorsa. Per il momento sono stati individuati più di 560 incendi singoli e sarebbero più di due dozzine quindi considerati “maggiori” e che stanno preoccupando di più.

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook