Infezione alla gola da streptococco causa tic? Il nuovo studio su 259 bambini

Credito: OlgaVolkovitskaia, Pixabay, ID: 6910846

Come spiega Anette Eleonore Schrag, una ricercatrice dell’University College di Londra, per molto tempo si è discusso sull’eventuale collegamento tra l’infezione alla gola causata dallo streptococco del gruppo A e i disturbi da tic nei bambini ma i risultati sono stati sempre contrastanti. Un nuovo studio, pubblicato su Neurology,[2] aggiunge importanti informazioni al riguardo chiarendo alcuni aspetti.

I dati

I ricercatori hanno svolto uno studio usando i dati di 259 bambini con un’età compresa tra i 3 e i 10 anni. I soggetti non avevano tic ma avevano comunque un genitore oppure un fratello a cui questo disturbo cronico era stato diagnosticato. I ricercatori hanno usato anche i dati relativi alle analisi per l’infezione da streptococco raccolti con i tamponi faringei e gli esami del sangue (per scoprire gli anticorpi) effettuati sia all’inizio che durante lo studio.
I soggetti sono stati seguiti per una media di 1,6 anni. Tra i dati c’erano anche le informazioni raccolte dai genitori in un diario settimanale, informazioni utili soprattutto per valutare eventuali segni di tic nei bambini.[1]

Scoperte

I ricercatori scoprivano che nel corso dello studio 61 bambini (24%) sviluppava un tic. Confrontando la frequenza di questi tic tra i bambini senza infezione da streptococco e quelli che avevano l’infezione da streptococco, i ricercatori non trovavano collegamenti tra la stessa infezione da streptococco e lo sviluppo di tic. La mancanza di collegamento sussisteva anche dopo l’aggiustamento di vari fattori tra cui l’età e il livello di istruzione dei genitori.[1]

Maggiore frequenza dei tic nei ragazzi

I ricercatori scoprivano però che l’insorgenza di tic avveniva più frequentemente nei ragazzi rispetto alle ragazze (queste ultime mostravano un rischio inferiore del 60%). Si tratta di informazioni, queste relative alla differenza di genere, comunque già conseguite da studi precedenti.
Secondo la Schrag ci vogliono ulteriori studi per capire se c’è un collegamento tra gli agenti patogeni e lo sviluppo dei tic.[1]

Note e approfondimenti

  1. Does Strep Throat Lead to the Development of Tics?
  2. Lack of Association of Group A Streptococcal Infections and Onset of Tics: European Multicenter Tics in Children Study | Neurology (DOI: 10.1212/WNL.0000000000013298)

Articoli correlati


Tag

Condividi questo articolo


Dati articolo