Intelligenza artificiale è ancora lontana dal replicare cervello umano secondo amministratore di Alibaba Cloud

In intervista alla CNBC Min Wanli, capo scienziato di intelligenza artificiale di Alibaba Cloud, dichiara che l’intelligenza artificiale è ancora lontana dal replicare realmente il livello di intelligenza del cervello umano nonostante i notevoli progressi tecnologici nel campo.

Secondo Wanli nessun laboratorio al mondo è oggi in grado di avvicinarsi al livello di intelligenza del cervello umano, neanche con un approccio entry-level: “Dobbiamo imparare come coordinare le capacità multidimensionali per arrivarci”.

Per quanto riguarda il pericolo di perdita di posti di lavoro causati dal diffondersi dell’intelligenza artificiale, Min dichiara che non si tratta di una vera e propria perdita ma più che altro di una trasformazione del lavoro stesso.
Min è a capo di Alibaba Cloud e succederà a Jack Ma come presidente dell’intero gruppo nel settembre del 2009.

Fonti e approfondimenti

Condividi questo articolo

Disclaimer notizie

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile di altri siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Notizie scientifiche.it usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione (Leggi di più)

notiziescientifiche.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Dati articolo