La compassione è al centro dell’amore secondo studio

Le donne preferiscono gli uomini che mostrano il loro lato compassionevole piuttosto che quello punitivo: lo riferisce un nuovo studio condotto da psicologi dell’Università di Nottingham e pubblicato su Royal Society Open Science.

Lo studio ha inteso scoprire quali fossero i tratti caratteriali più importanti per quelle persone che sono in cerca dell’amore. I ricercatori hanno scoperto che la compassione è il tratto centrale e uno di quello preferiti dalle donne.

“La società umana è caratterizzata da alti livelli di cooperazione che è difficile da spiegare con la selezione naturale. La selezione sessuale offre una spiegazione. Se gli uomini, che sono cooperativi (aiutano gli altri o puniscono i trasgressori), sono scelti dalle donne, allora la cooperazione sopravvive come un tratto selezionato sessualmente e le nostre scoperte suggeriscono che è la compassione piuttosto che la punizione ad essere favorita dalla selezione sessuale”, riferisce Eamonn Ferguson, professore di psicologia all’università inglese e uno degli autori dello studio.

Lo stesso studio rileva che sono le persone con un’ideologia politica di sinistra e con un alto livello di empatia a preferire maggiormente il lato compassionevole in una persona.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Dati articolo


Resta aggiornato su Facebook