Ecco la foto della più grande tempesta di Saturno scattata dalla sonda Cassini

Tempesta "Great Northern Storm" su Saturno (credito immagine: NASA / JPL-Caltech / SSI, immagine completa ad alta risoluzione)

L’immagine di una tempesta su Saturno è stata pubblicata sul sito dell’Agenzia Spaziale Europea. L’immagine fu scattata nel 2011 dalla sonda Cassini e ritrae una di quelle tempeste che si verificano in media ogni anno di Saturno (circa ogni trent’anni terrestri) e che vengono denominate “Grandi Macchie Bianche” (Great White Spot). Questa, però, almeno dalle dimensioni dall’estensione, sembra una delle più grandi mai fotografate.

La tempesta nell’immagine, perfettamente visibile nell’emisfero nord del pianeta in quanto di colore più chiaro rispetto al resto dell’atmosfera, è stata denominata Great Northern Storm e risulta essere la più grande ed intensa mai avvistata. Iniziò nel 2010 e durò per diversi mesi andando a cambiare la composizione stessa dell’atmosfera del pianeta data la sua intensità e soprattutto la sua grandezza.

Sempre dalla foto si notano due sezioni della tempesta, una più appariscente ed intensa (quella superiore di colore più giallognolo), ed una meno intensa (quella inferiore). Si tratta della stessa tempesta che, avendo fatto il giro completo del pianeta, ha incontrato poi se stessa sul punto di origine.
L’immagine è stata scattata da una distanza di 2,2 milioni di chilometri e riprende il lato del pianeta illuminato dal sole.

Come e perché Saturno arrivi ad incamerare così grosse quantità di energia per poi rilasciarle, anche con una certa regolarità, sotto forma di tempeste, venti violentissimi e fulmini potentissimi non è ancora ben chiaro ed è una caratteristica di questo pianeta ancora oggetto di studio.

Fonti e approfondimenti



Condividi questo articolo

Resta aggiornato su Facebook: clicca su “Mi piace questa pagina”


Commenta per primo

Rispondi