Test del prototipo Starhopper di SpaceX avvenuto

Il test di Starhopper, come un prototipo del sistema di lancio Starship pianificato dalla SpaceX, è avvenuto alle 23:45 ore locali del 25 luglio presso la piattaforma di lancio dell’azienda situata nel sud del Texas.
Si è trattato della simulazione di un lancio che ha visto il razzo spostarsi di poco dal suolo ed atterrare nuovamente pochi secondi dopo.

Si tratta di un passo fondamentale per quanto riguarda l’ambizioso progetto Starship, un progetto che dovrebbe vedere la costruzione di unsistema di lancio spaziale completamente riutilizzabile per equipaggi umani e per merci per voli effettuabili anche oltre l’orbita terrestre.

Un filmato twittato da Elon Musk vede lo Starhopper partire dalla rampa di lancio lentamente per un volo inaugurale durato 10-15 secondi e che ha visto il prototipo alzarsi solo per 20 metri e spostarsi solo leggermente per poi tornare sul suolo, sebbene in una nuvola enorme di fumo e fuoco tanto che lo stesso Starhopper, per buona parte del test, è stato poco o per nulla visibile.

Il prototipo, largo circa nove metri e dalla forma cilindrica, dovrebbe essere molto simile nella forma, ma probabilmente non nelle dimensioni, al sistema di lancio completamente riutilizzabile denominato Starship.
Questo sistema sarà molto probabilmente abbinato anche al Super Heavy Rocket. Quest’ultimo, in particolare, dovrebbe sostituire il Falcon 9 nel giro di 2-3 anni.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook