Latte a colazione aiuta a ridurre il livello di glicemia durante giornata

Una nuova ricerca conferma che il consumo di latte a colazione può aiutare a ridurre il livello di glicemia durante tutta la giornata. Il gruppo di ricercatori dell’Università di Guelph, in collaborazione con l’Università di Toronto, ha infatti analizzato gli effetti del consumo del latte ad alto contenuto proteico durante la colazione sui livelli di glucosio nel sangue.

L’alta concentrazione di proteine nel latte aiuta a ridurre la concentrazione di glucosio nel sangue rispetto ad un latte con una normale concezione di proteine. Inoltre una maggior quantità di proteine aiuta a ridurre l’appetito durante il corso della giornata, in particolare dopo il secondo pasto.

Secondo Douglas Goff, uno dei ricercatori che ha condotto lo studio, pubblicato poi sul Journal of Dairy Science, “Questo studio conferma l’importanza del latte a colazione per agevolare una digestione più lenta dei carboidrati e per aiutare a mantenere bassi i livelli di zucchero nel sangue. I nutrizionisti hanno sempre sottolineato l’importanza di una sana colazione, e questo studio dovrebbe incoraggiare i consumatori a includere il latte”.

Fonti e approfondimenti



Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Resta aggiornato su Facebook: clicca su “Mi piace questa pagina”


Commenta per primo

Rispondi