Lombalgia cronica, creato nuovo gel iniettabile nei dischi che la può ridurre

Credito: Lay yathang, Shutterstock, ID: 2156891883

Una nuova formulazione riguardante un nuovo idrogel iniettabile nei dischi spinali è stata creata da un team di ricercatori della ReGelTec. Denominato Hydrafil, si tratta di “un idrogel di seconda generazione”, come riferito nel in un nuovo comunicato emesso dalla Society of Interventional Radiology al cui il meeting annuale il prodotto è stato presentato.
Come spiega lo stesso comunicato, il nuovo gel si è rivelato, durante il primo test sugli esseri umani, sicuro ed efficace per contrastare la lombalgia cronica causata dalla malattia degenerativa del disco.[1]

La sperimentazione su 20 persone con lombalgia cronica causata da malattia degenerativa del disco

Il test, durato 6 mesi, ha visto la partecipazione di 20 persone con un’età compresa tra 22 e 69 anni con lombalgia cronica causata da malattia degenerativa del disco. A seguito del trattamento il dolore passava da un livello autoriferito medio di 7,1 a un livello di 2,0 (su una scala da 0 a 10). Gli stessi soggetti andavano incontro anche a funzioni fisiche migliorate e quindi a capacità migliori di svolgere le attività normali quotidiane. Il gel è stato inoculato con un ago direttamente nei dischi interessati. Una volta inoculato il gel si è riempito aderendo al centro e agli strati esterni dei dischi.[1]

Trattamento con questo nuovo gel potrebbe rivelarsi molto promettente

Douglas P. Beall, responsabile della radiologia Clinical Radiology of Oklahoma, l’autore principale dello studio, spiega che qualora questi effetti fossero confermati in ulteriori studi, il trattamento con questo nuovo gel potrebbe rivelarsi molto promettente per la lombalgia cronica per i soggetti che non trovano sollievo con le terapie tradizionali. Il nuovo gel, spiega il ricercatore, è facile da inoculare non richiedendo interventi chirurgici con incisioni.[1]

Note e approfondimenti

  1. Early study suggests a new, injectable gel ma | EurekAlert!

Articoli correlati


Tag

Condividi questo articolo


Dati articolo