Mese scorso è stato il maggio più caldo in oltre un secolo in Florida

Il maggio più caldo inoltre un secolo è stato registrato in Florida dove la temperatura media è stata, nel mese scorso, di quasi 4° superiore a quella considerata come normale durante questo mese.
Si tratta di un record considerando tutte le misurazioni effettuate nella regione risalenti al 1895 secondo il rapporto della National Oceanic and Atmospheric Administration.

Anche i due Stati vicini, l’Alabama e il Maryland, hanno registrato un livello di calore sopra la media anche se non si sono registrati record.
Questo aumento di temperatura è stato causato da un’area di alta pressione, qualcosa che è stato considerato dagli stessi climatologi come un fenomeno meteorologico locale, non molto legato ai cambiamenti climatici in corso.

Si è trattato di un sistema ad alta pressione a strato profondo “installatosi ” sulla Florida in maniera molto persistente per due o tre settimane, come riferisce il climatologo David Zierden.
In particolare nella città di Jacksonville la temperatura media mensile è stata di 25,7 °C con una temperatura massima di 37,7 °C.

Se consideriamo il livello nazionale statunitense, maggio è stato caratterizzato più che altro da forti piogge invece che dal caldo tanto che il gli stessi NOAA statunitensi hanno dichiarato che il mese di maggio è stato il secondo maggio più piovoso mai registrato e il secondo mese più piovoso a partire dal gennaio del 1895.

Articoli correlati

Condividi questo articolo


Resta aggiornato su Facebook